I benefici dell'olio evo

L’olio extra vergine di oliva è sempre stato considerato a metà strada tra l’alimento ed il medicinale. Ippocrate consigliava succo di olive fresche per curare le malattie mentali ed impacchi di olive macerate per le ulcere. Ancora oggi molte persone lo usano per estrarre le spine da sotto la pelle, per le otiti, per assorbire i duroni.
Nell’antichità veniva utilizzato nella cura della persona come unguento balsamico, preparato antirughe e anti macchie, per assicurare lucentezza e morbidezza ai capelli. Oggi viene utilizzato nell’ambito della cosmesi: le sue virtù cosmetiche si basano infatti sulla affinità acidica con il tessuto cutaneo ed adiposo dell’uomo.

 

Proprietà mediche e terapeutiche

  • I grassi contenuti sono identici a quelli presenti nel latte materno
  • Aiuta a combattere l’invecchiamento
  • E’ indicato nelle diete per i diabetici in quanto abbassa i livelli totali di colesterolo nel sangue
  • Combatte l’insorgenza di malattie cardiovascolari (ictus, trombosi, infarto)
  • Riduce l’incidenza di alcuni tumori quali quelli del colon e della mammella
  • Sviluppa la resistenza alle infezioni, l’attività muscolare, la difesa del fegato e del cuore.

 

Olio d’oliva: le ultime scoperte in campo scientifico

Nello scorso mese di marzo l’UNAPROL, con il contributo finanziario del MIPAF, ha organizzato un convegno scientifico-salutare in occasione della settimana per la prevenzione e la lotta ai tumori della LILT.
Dagli interventi dei nutrizionisti, dei ricercatori e degli esperti che si sono riuniti a Roma per questa occasione, è emerso che, senza ombra di dubbio, l’OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA ALLUNGA LA VITACOMBATTE LE MALATTIE CRONICHE, è consigliato nelle diete ipocaloriche ma soprattutto PREVIENE I TUMORI.
Di seguito sono riportati gli interventi del nutrizionista dott. Pietro Antonio Migliaccio e della dr.ssa Mercedes Fernandez.

Pietro Antonio MigliaccioProf. Pietro Antonio Migliaccio – Nutrizionista
Medico nutrizionista – Lib. Docente Sc. Alimentazione – Università La Sapienza di Roma.

Clicca qui per leggere l’intervento del professore.
Per leggere la sintesi dell’intervento clicca qui.

 

Mercedes FernandezDr.ssa. Mercedes Fernandez
Medico nutrizionista – Lib. Docente Sc. Alimentazione – Università La Sapienza di Roma.

Clicca qui per leggere l’intervento della dottoressa.
Per leggere la sintesi dell’intervento clicca qui.

Pietro Antonio Migliaccio
Medico nutrizionista
Lib. Docente Sc. Alimentazione - Università La Sapienza di Roma

Prof. Pietro Antonio Migliaccio

Clicca qui per leggere l’intervento del professore.
Per leggere la sintesi dell’intervento clicca qui.

Mercedes Fernandez
Medico nutrizionista
Lib. Docente Sc. Alimentazione - Università La Sapienza di Roma

Dr.ssa. Mercedes Fernandez

Clicca qui per leggere l’intervento della dottoressa.
Per leggere la sintesi dell’intervento clicca qui.